in

Abusò di una donna fuori da un locale: espulso dopo la conferma in Appello della condanna

I fatti risalgono al 30 giugno 2019

TERNI – Aveva abusato di una ragazza nei pressi di un locale della periferia di Terni. Gli uomini della questura, su indicazione del questore Bruno Failla, gli hanno notificato un provvedimento di espulsione e lo hanno accompagnato al centro di permanenza e rimpatrio di Bari.

I fatti risalgono al 30 giugno 2019. Per quella vicenda l’uomo, di nazionalità egiziana, è stato condannato dal Tribunale di Terni. Proprio in questi giorni la Corte d’appello di Perugia ha confermato la sentenza. Di conseguenza, il questore ha negato il rinnovo del permesso di soggiorno. Da cui il provvedimento di espulsione.

Panicale, la comunità di Tavernelle si riappropria dei giardini “Berardo Berardi”

Sanità, nuovi direttori e responsabili di struttura al Santa Maria di Terni