in

Avioturismo, Briziarelli (Lega): decolla l’associazione “Città dell’aria”

«Insieme per valorizzare comunità e territori»

PERUGIA – «Con la nascita dell’associazione ‘Città dell’Aria’ vogliamo valorizzare tutti quegli enti che vivono la realtà del volo da diporto e sportivo. Il progetto in appena tre mesi ha riunito oltre 100 fra Comuni, enti gestori, aziende, associazioni, aeroclub e avioclub; un bel segnale in vista del futuro.

La presenza del Ministro per il turismo Massimo Garavaglia, del Viceministro alle Infrastrutture Alessandro Morelli e del Sottosegretario alla Difesa Stefania Pucciarelli al primo festival “Città dell’Aria” è un segnale importante di attenzione da parte della Lega al Governo su questi temi. Si concretizza un nuovo modo di vedere il volo e l’avioturismo, che mette insieme i diversi attori di questo mondo puntando non solo alla sua valenza sociale e sportiva ma anche a quelle potenzialità turistiche ed economiche che ne faranno un volano per tutti i territori italiani, da nord a sud. Se si sogna da soli è solo un sogno, se si sogna insieme è la realtà che comincia». Queste le dichiarazioni di Luca Briziarelli, senatore della Lega e Presidente della neonata Associazione “Città dell’aria”.

Bosco in fiamme, impegnati due elicotteri dei vigili del fuoco

Tre coltellate al rivale: 25enne in carcere per tentato omicidio