in

“Fino al tramonto”, seconda settimana per la rassegna alle Terme di Ramici

Gli appuntamenti per l’evento nella suggestiva location a Lugnano in Teverina

De Majo

LUGNANO IN TEVERINA (Terni) – La seconda settimana della rassegna “Fino al tramonto” nella splendida cornice delle Terme di Ramici di Lugnano in Teverina si apre giovedì 29 luglio con il secondo appuntamento con il sax di Marcello Balena che presenterà il suo terzo album “inside me” per la prima volta “live” dopo l’uscita del disco.

“Inside me” vanta delle prestigiose collaborazioni: Dodi Battaglia, Phil Mer, Federico Malaman e Paolo Di Sabatino, e musicisti di livello mondiale, delle vere e proprie icone del jazz quali Randy Brecker, Ada Rovatti e John Patitucci.

Il secondo appuntamento con il teatro è il 30 luglio con lo spettacolo “Imperator, Vite dei Cesari” di e con Stefano de Majo. Confessioni e memorie di un Imperatore di Roma che si racconta al cospetto del tramonto quando riemergono le ombre del proprio passato.

Una piéce infarcita di richiami antichi a Lucano e Platone, a Camus Shakespeare e alla Yourcenar ma straordinariamente moderna e attuale nel disvelarci l’ anima di in Cesare, restituendoci un uomo nudo sotto le stelle.

Lo spettacolo Imperator  inaugurò il 22 luglio 2016 il ripristino del teatro romano di Carsulae, ed è stato replicato in numerosi teatri e siti archeologici come Ostia, Aquinum, Ocriculum e con una rappresentazione anche a Roma nella biblioteca della Camera dei deputati

Stefano de Majo è autore di due romanzi e racconti, vincitori di concorsi nazionali e internazionali, ed attore formatosi alla scuola di Anna D’Abbraccio, ha collaborato e recitato con Gastone Moschin, Ben Gazzara,  Edoardo Siravo, Carla Gravina, Francesco Salvi, Fabio Bussotti, Riccardo Leonelli, Mariavittoria Cozzella, Mary Di Tommaso, Mariangela Calia.

Direttore artistico di Terni On Theatre, Festival Eccezional…Mente, ha ricevuto il titolo di Cavaliere della Repubblica per meriti professionali in ambito sociale e culturale.

L’associazione Athanor Eventi quest’anno ha voluto dare vita a un festival che si svolge nell’ora più seducente del giorno, ossia al tramonto dalle ore 19 alle 20, così da poter assaporare le terme nel momento più bello e romantico della giornata.

Oggi il complesso termale, nelle immediate vicinanze del fiume Tevere, è costituito da alcune piscine incorniciate da un paesaggio bucolico e suggestivo contornato da immensi terreni agricoli dai variopinti colori che solo la natura sa creare. Il luogo è di grande bellezza con la caratteristica di essere incontaminato così come la purezza delle sue acque termali che sgorgano fresche.

Covid, i positivi salgono ancora Ricoverati invariati o quasi

Sostegno alle imprese umbre, prorogati i bandi regionali Small e Medium