in

Emergenza covid, tagli e fondi europei. Tesei: «Grande risultato»

La presidente è intervenuta in Assemblea legislativa sull’attuazione del programma di governo

PERUGIA – «Il 2020 è stato un anno pesantemente condizionato dal Covid, che ha dunque avuto effetti anche sull’azione di governo. Ma è motivo di orgoglio aver inciso su tanti problemi della Regione, anche in sanità». Ha, così, commentato la presidente Donatella Tesei, intervenendo in Assemblea legislativa sullo stato di attuazione del programma di governo.

La presidente ha, inoltre, spiegato come una parte considerevole del programma e degli sforzi della Giunta siano stati indirizzati al «contenimento dei costi, all’efficientamento della macchina operativa e alla rimodulazione delle spese, per cercare di creare spazi di bilancio da impiegare a sostegno delle famiglie e delle imprese in un momento drammatico». Ha quindi ricordato che l’Umbria è stata tra le prime Regioni a «riuscire a rimodulare le risorse comunitarie non spese. Un problema atavico – ha detto Tesei -, ma trasformato in grande opportunità, sostenendo il tessuto economico e sociale umbro. Ad oggi abbiamo certificato una spesa di 148,5 milioni di euro, il 126% del target da raggiungere al 31 dicembre 2020. Un grande risultato».

C’è posta per tutti: tutti a casa

Jova e Morandi al ranch di Vale, l’Allegria è un video