in

Terni, quattro agenti premiati in Questura. La soddisfazione del questore

Cerimonia in questura

TERNI – A consegnare i riconoscimenti, i questore di Terni, Bruno Failla. Tre le medaglia assegnate dal capo della polizia ad altrettanti agenti in servizio negli uffici ternani.

Ad essere premiati sono stati il commissario Gino Mazzitelli, l’ispettore superiore Roberto Rubeca e il sovrintendente capo Gilberto Ditirambi. La cerimonia si è svolta nella sala riunioni della questura intitolata a Roberto Antiochia. Su segnalazione del procuratore Alberto Liguori, il questore ha, inoltre conferito un attestato di compiacimento all’ispettore superiore Massimo Cardarelli, in servizio alla sezione di polizia giudiziaria. Parole di stima e di ringraziamento sono state espresse dal questore Failla a titolo personale e a nome di tutti i colleghi dei premiati.

Futuro nel verde, l’orto botanico del Cams di Perugia è più accessibile

Dal “costi quel che costi” al D-Day: l’aeroporto San Francesco decolla, con Confindustria che resta sulla scaletta