in

Città di Castello, in ospedale si spostano alcuni servizi

Le novità

CITTÀ DI CASTELLO (Perugia) – Da lunedì 14 giugno alcuni servizi situati all’interno dell’ospedale di Città di Castello cambieranno ubicazione.

Nello specifico: il punto ospedaliero vaccinazioni (Pov) sarà spostato all’ingresso D, piano terra; il servizio di otorino ritornerà ad essere posizionato nella vecchia sede al terzo piano, scala B; mentre la medicina dello sport sarà collocata presso il blocco C, piano terra, ingresso lato parcheggio. Da lunedì 14, quindi, i pazienti destinati al punto vaccinale e alla medicina dello sport eseguiranno il triage autonomo direttamente presso i servizi di destinazione, mentre quelli diretti agli ambulatori dell’otorino dovranno entrare dall’accesso principale dell’ospedale (ingresso A), fare il triage all’interno e seguire le indicazioni interne per il servizio. La direzione medica dell’ospedale di Città di Castello invita la popolazione a seguire le nuove indicazioni e ringrazia per la collaborazione.

Amelia, al via lo studio sul rischio sismico del territorio

Amelia, completata la “sala d’attesa” del punto vaccinale