in

Umbriaperta, sostegno alle imprese del turismo: via al bando

Turisti a Perugia (foto PaesiOnLine.it)

PERUGIA – E’ stato pubblicato, sul Bollettino ufficiale della Regione Umbria del 4 maggio, il  bando a sostegno delle imprese della filiera del turismo nei territori del cratere sisma 2016. Lo comunica l’assessorato al turismo della Regione Umbria.

Il bando, rivolto alle imprese della filiera del turismo (del commercio, dei servizi, sportive, creative e dell’artigianato artistico), ha l’obiettivo di sostenere investimenti utili al rafforzamento, alla diversificazione ed alla innovazione delle imprese del terziario dei territori del cratere colpite dal terremoto del 2016. La dotazione finanziarie ammonta a un milione e 50 mila euro. E’ previsto un contributo del 75% a fondo perduto fino a un massimo di 120mila euro a fronte di progetti di investimento di minimo 10mila euro che riguardano la riqualificazione delle strutture, la sostituzione di macchinari e arredi funzionali all’attività, l’innovazione tecnologica e le spese per l’organizzazione e l’offerta, comprese quelle di promo-commercializzazione, di pacchetti turistici o specifici servizi rivolti ai turisti. La procedura per la presentazione delle domande è a sportello, il soggetto gestore dell’intervento è Sviluppumbria. La compilazione delle Domande potrà essere effettuata a partire dal 10 maggio 2021 all’indirizzo https://servizinrete.regioe.umbria.it. L’invio delle  domande potrà essere effettuato dal 24 maggio 2021. Per maggiori informazioni visitare il sito di Sviluppumbria nella sezione Avvisi Pubblici www.sviluppumbria.it.

Grande occasione per il patrimonio umbro dalla scuola primaria di Valtopina

Covid, la discesa continua: 99 nuovi positivi e 141 guariti