in ,

Stroncato giro di cocaina: sequestrato oltre un chilo e mezzo di droga

Tolte dalla strada almeno 4mila dosi. Un arresto

PERUGIA – Oltre un chilo e mezzo di cocaina. Già così si parla di quasi duemila dosi, ma opportunamente “tagliati” possono diventare almeno il doppio. Un giro notevole di droga stroncato dai carabinieri tra Ellera e Castel del Piano.

Tutto parte dalle segnalazioni di movimenti sospetti giunte ai militari da alcuni residenti di Ellera. Vengono disposti servizi mirati di controllo finché scatta il blitz: i carabinieri intervengono proprio mentre avviene la cessione di un involucro di cocaina. Per lo spacciatore, 47enne albanese, scattano le manette mentre per il cliente (italiano della stessa età) parte immediata la segnalazione alla prefettura come assuntore. Ma il blitz non finisce qui. A seguito della perquisizione nella casa del pusher, a Castel del Piano i militari dell’Arma trovano un panetto da un chilo di cocaina e involucri per altri 600 grammi. Il tutto completato dal materiale per il taglio e il confezionamento della droga, gli immancabili telefoni con schede telefoniche e un tesoretto di oltre seimila euro ritenuto provento dell’attività di spaccio. Lo spacciatore, arrestato in flagranza di reato, è stato portato in carcere a Capanne.

Narni, “fumo” e resina di hashish nascosti nello zaino: arrestato 36enne

David di Donatello, Mattarella: «Segnale di speranza»