in

Morto a 54 anni Kentaro Miura, “padre” del guerriero manga Berserk

A darne l’annuncio la rivisita Young Animal

E’ scomparso a 54 anni Kentaro Miura, autore del celebre manga “Berserk”. Ad annunciare il decesso il team della rivista manga Young Animal, che da oltre trent’anni pubblica l’opera fantasy medievale dell’artista.

Kentaro Miura «è morto il 6 maggio, vittima di una dissezione aortica» è il triste annuncio twittato dalla rivista della casa editrice giapponese Hakusensha che, ne porgere le condoglianze alla famiglia, ha espresso «immenso rispetto» e «gratitudine» al disegnatore. Berserk, pubblicato per la prima volta nel 1989, racconta la storia di Guts, un guerriero solitario braccato da forze oscure che cerca vendetta per il suo ex maestro. Pubblicato a puntate sulla rivista Young Animal, Berserk è stato anche oggetto di una trasmissione manga, di cui i 40 volumi fino ad oggi pubblicati hanno venduto più di 50 milioni di copie in quindici paesi, tra cui Francia e Stati Uniti. 

Ad Assisi, torna Birba chi legge – Festa delle storie per bambini e ragazzi

Chiara Ferragni lancia la sua macchina del caffé