in ,

Migliaia di tamponi gratuiti per l’autotest agli studenti dell’UniPg

La generosa donazione e la «rete di sicurezza per tutti noi»

Università degli studi di Perugia, inaugurazione anno accademico 2018 (foto Settonce) - ©RIPRODUZIONE RISERVATA

PERUGIA -Quindicimila tamponi, frutto di una generosa donazione, distribuiti gratuitamente alla comunità studentesca presso le strutture dell’Ateneo, semplici istruzioni per eseguire individualmente il test e un sistema strutturato di controllo e gestione degli eventuali casi di positività.

La nuova iniziativa dell’Università degli studi di Perugia è stata annunciata dal magnifico rettore Maurizio Oliviero: «Oltre alle misure contenute nei protocolli di sicurezza del piano per la fase 3, abbiamo voluto fornire un ulteriore, importante strumento per il monitoraggio e la gestione della situazione pandemica all’interno della comunità accademica. L’impegno dell’Ateneo ha potuto contare, durante l’emergenza sanitaria, sullo straordinario sostegno e sul fondamentale contributo delle nostre studentesse e dei nostri studenti, dal tracciamento dei contagi alla individuazione delle soluzioni migliori per affrontare le difficoltà della didattica a distanza, grazie a un rinnovato dialogo che ha rappresentato per noi una risorsa indispensabile. Anche in questo caso siamo certi che i nostri giovani risponderanno con trascinante entusiasmo, consentendoci di tutelare loro e le loro famiglie con rapidità ed efficacia, dimostrando ancora una volta che sono il vero, grande motore della nostra comunità». Le studentesse e gli studenti che vorranno sottoporsi al test gratuito SARS-CoV-2, potranno, dal prossimo lunedì, ritirare il kit presso uno dei quattordici punti di distribuzione gratuiti collocati presso le sedi dipartimentali di Ateneo, ed eseguirlo seguendo le semplici istruzioni contenute nel video tutorial messo a disposizione sul canale Youtube di Ateneo “Università degli Studi di Perugia”. In caso di positività al test sarà possibile prenotare il tampone rapido all’indirizzo email dedicato ed essere quindi indirizzati e guidati nelle procedure previste nei protocolli di sicurezza Unipg e dalla normativa in vigore.

Terni, controlli sull’immigrazione clandestina: espulsi 4 soggetti “a rischio”

Acciai speciali Terni

Ultim’ora/ Incontro positivo: aria di svolta per il futuro delle Acciaierie di Terni. Nel piano industriale c’è subito il ritorno del magnetico