in

Franco Battiato è morto, il cantautore aveva 76 anni

Era malato da tempo. A darne l’annuncio i familiari. Funerali in forma privata

E’ morto nella sua casa di Milo, nel catanese, Franco Battiato. Aveva 76 anni. Malato da tempo, non era più riapparso sulle scene dal 2017, quando era rimasto vittima di un incidente domestico che lo aveva costretto a interrompere il tour in corso.

A dare l’annuncio della scomparsa del grande cantautore, la famiglia che ha comunicato la volontà di svolgere le esequie in forma privata. Astro della musica italiana, ha saputo spaziare e variare nel tempo, contribuendo con le sue canzoni a fissare tasselli imprescindibili nella cultura contemporanea. Dal pop al rock, dalla progressive alla musica etnica, al cantautorato d’autore. Creatività e poesia, si è legato nel tempo ad artisti che lo hanno accompagnato nei decenni di carriera, come il violinista Giusto Pio e il filosofo Manlio Sgalambro, con cui ha scritto molti dei suoi indelebili successi.

Dal Frecciarossa bis alla nuova stazione per aeroporto e Umbriafiere. Tesei: «Progetti per 7 miliardi, stavolta si può uscire dall’isolamento»

Perde il lavoro e diventa corriere della droga in Messico: in tv ecco The Mule. Questo, sì, da non perdere