in

«Record di consensi al centrodestra? Ascolti solo 90 umbri»

Il consigliere regionale Pd Bettarelli contro il sondaggio Bidimedia

di Michele Bettarelli
(riceviamo e pubblichiamo)

PERUGIA – «Annunciato il record di consensi del centrodestra umbro ma le intenzioni di voto riguardano il Parlamento e sono solo novanta gli umbri interpellati». È quanto dichiara il consigliere regionale del Partito democratico, Michele Bettarelli.

«Prima di diffondere informazioni incomplete e sperticarsi in grandi analisi politiche – spiega Bettarelli – sarebbe sempre meglio verificare le fonti. Da ieri su social media e stampa campeggia a caratteri cubitali il ‘record di consensi’ del centrodestra umbro, frutto delle intenzioni di voto riportate da Bidimedia al 10 aprile 2021 ma relative all’eventuale rinnovamento del Parlamento italiano. Nessun sondaggio quindi sulla capacità di governo della presidente Tesei. Anzi, proprio nessun sondaggio visto che sono gli stessi autori a definire i dati ‘semplici proiezioni per coalizione’: interviste riguardanti le intenzioni di voto nazionali che hanno coinvolto nei giorni scorsi una novantina di umbri, circa lo 0,01 percento della nostra popolazione, che è di poco meno di 900 mila abitanti. E così che su 90 umbri intervistati per un eventuale rinnovo del Parlamento, ad oggi 51 voterebbero per il centrodestra, 32 per il centro sinistra e 5 Stelle, 6 per il centro e 1 per altri». «Posso ben comprendere – prosegue Michele Bettarelli – i titoli della stampa di regime. Molto meno invece gli attacchi poco attenti accompagnati da acute analisi politiche (sempre basate sui 90 intervistati) di chi, grazie al Partito democratico e con il Partito democratico, si è costruito una carriera, ha avuto la possibilità di ricoprire ruoli, cariche e adesso fa invece ricorso a qualsiasi pretesto pur di attaccare il centro sinistra umbro. Penso a tutti quelli di centro sinistra, almeno in teoria, che scrivono di ‘riflettere sul modo di fare opposizione’, sul ‘litigare se fare congressi o non farli’, tanto per citarne un paio. Certo è che il nostro impegno è costante anche nel cercare di migliorarci, di raccogliere idee e proposte sempre nuove per affrontare questo momento così critico. Suggerirei a costoro di scostarsi almeno dalla pessima pratica leghista di distorcere le informazioni pur di colpire il bersaglio di turno. Anzi – conclude – di scostarsi proprio, ma soltanto se credono, dal centrodestra umbro».

#umbria #centrodestra #centrosinistra #bidimedia #sondaggio #michelebettarelli

Uk, Harry è tornato a Londra per il funerale del principe Filippo: il suo ricordo

Un autobus (foto Settonce ©RIPRODUZIONE RISERVATA)

Trasporti pubblici e Covid, Melasecche: «Massima attenzione»