in

Leonardo da Vinci tra storia e fiction, il giallo della Battaglia di Anghiari e la sua morte

PEOPLE | Concluse le puntate della fiction Rai dedicate al genio fiorentino

Troppa fiction, poco documentario. Troppo lontano dalla biografia conosciuta del genio fiorentino, storia romanzata per necessità narrative senza la pretesa di essere un biopic. La fiction firmata Rai e Lux Vide, che ha confermato – tra l’altro – il talento di Matilda De Angelis, ha fatto discutere. E inevitabilmente diviso il pubblico.

Il 13 aprile è andata in onda l’ultima puntata che ha visto sullo schermo lo scontro generazionale tra il maestro Leonardo e Michelangelo, il nuovo che si stava imponendo, entrambi impegnati ad affrescare il Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio, a Firenze. Leonardo avrebbe voluto realizzare una imponente Battaglia di Anghiari, dipinto che per gli esperti di arte rappresenta una grande incompiuta. La tradizione vuole che il maestro lasciasse l’opera incompiuta, forse dopo un deterioramente della prima stesura, finché la stessa non è stata completata da Giorgio Vasari. Se avesse utilizzato o meno parti già realizzate non era stato mai chiarito. Un recente studio internazionale, invece, ha messo in luce una reatà diversa: Leonardo non avrebbe mai avviato la fase pittorica dell’opera. Ne ha realizzato i bozzetti e i c artoni preparatori, che sono noti, ma non avrebbe mai iniziato la realizzazione su muro. L’intento si concluse alla fase preparatoria del muro, dicono i titolari della ricerca che già quella fase andò male e la realizzazione si interruppe praticamente ancora prima di iniziare. Leonardo da Vinci, come noto, morì il 2 maggio del 1519 ad Amboise, in Francia, dopo aver lasciato le sue disposizioni testamentarie pochi giorni prima, alla presenza del fidato Francesco Melzi a cui lasciò i suoi libri. Aveva 67 anni.

#leonardodavinci #anghiari #palazzovecchio #vasari

Uno “studio” mai visto: sucesso per l’evento virtuale di TedXPerugia

Il 4-2 del Grifo e una doppietta per aiutare i malati di Oncologia