in

Emergenza covid, sostegni ad piccole e micro imprese

Parrano

L’iniziativa del Comune di Parrano: chi ne ha diritto e come richiedere i contributi

PARRANO (Terni) – Prevedono aiuti economici a favore di piccole e micro imprese, commerciali e artigianali, le risorse a fondo perduto messe a disposizione dal Comune di Parrano su stanziamento ministeriale per l’emergenza covid-19.

Lo rende noto il sindaco, Valentino Filippetti, che sottolinea l’importanza della misure per contribuire al sostegno delle attività economiche particolarmente svantaggiate dalla pandemia. Il Comune ha pubblicato un avviso per l’accesso al fondo da oltre 18mila e 380 euro, una tantum, relativo  al ristoro delle perdite dovute al rallentamento, o al fermo, delle attività imprenditoriali. I fondi serviranno per spese di gestione e di investimento sostenute dalle attività economiche, per iniziative che agevolino la ristrutturazione, l’ammodernamento, l’ampliamento delle attività, per innovazione di prodotto e di processo e per innovazioni tecnologiche anche relative alla digitalizzazione dei processi di marketing on line e di vendita a distanza. Semplificazione dei tempi e della complessità del processo di istruttoria e di erogazione sono i cardini dell’iniziativa, secondo quanto stabilito dalle direttive governative. Nell’avviso si specifica che le microimprese sono quelle che hanno meno di 10 occupati e un fatturato annuo, oppure un totale di bilancio annuo, non superiore a 2 milioni di euro. La piccola impresa è invece quella che ha meno di 50 occupati e un fatturato annuo, o un totale di bilancio annuo, non superiore a 10 milioni di euro. Il contributo è determinato in percentuale secondo i seguenti criteri: Per le imprese con perdite subite nel 2020 rispetto all’annualità 2019 il 30 per cento, per le sole imprese che hanno provveduto o che provvederanno ad eseguire interventi , il 40 per cento, per le imprese che hanno al proprio interno almeno il 30 per cento di persone con disabilità superiori al 46 per cento, il 30 per cento. Il termine ultimo per presentare domanda di accesso ai fondi al Comune è il 6 maggio alle 12. La domanda può essere inviata a comune.parrano@postacert.umbria.it, oppure  tramite raccomandata AR a via XX settembre 1 , 05010 Parrano o ancora presentata direttamente all’ufficio protocollo del Comune. 

#parrano #contributi #covid #comune

«Voglio farla finita», il carabiniere lo tiene al telefono e lo salva

Università di Perugia, boom di iscrizioni nell’anno della pandemia: «Incremento maggiore d’Italia»