in

Digitale e innovazione: dodici scuole della provincia di Perugia si “sfidano” online

L’evento condotto da Mauro Casciari. Gli istituti in finale

PERUGIA – Studenti e docenti di dodici scuole della provincia di Perugia del primo e secondo ciclo di istruzione, selezionate da una apposita giuria, si confronteranno il 16 aprile in diretta video (web) dalle 9 alle 12 sullo stato dell’arte della didattica online e sulle sfide innovative – tecniche e metodologiche – che la Didattica Digitale Integrata ha posto al mondo della scuola in questo periodo.

L’occasione è l’assegnazione del “Premio Scuola Digitale”. Promosso dal Ministero dell’Istruzione e giunto ormai alla sua terza edizione, il PSD intende valorizzare progetti e iniziative delle scuole italiane che propongono modelli innovativi e buone pratiche di didattica digitale integrata, favorendo la produzione di contenuti digitali e la partecipazione attiva delle studentesse e degli studenti. A curare l’organizzazione del Premio in Umbria è il Liceo Scientifico “G. Galilei” di Perugia, scuola polo del progetto per le fasi provinciale e regionale, con il coordinamento della dirigente scolastica, prof.ssa Stefania Moretti, e dell’animatore digitale, prof.ssa Fiorella Menconi, coadiuvate dal team digitale della scuola. Il Liceo “G. Galilei” prosegue quindi nella sfida, già raccolta lo scorso anno, in piena emergenza da Covid-19, di gestire l’organizzazione dell’evento in modalità web, dando così maggiore risalto agli aspetti di innovazione che sono proprio obiettivo del progetto. Ad animare e condurre la gara e a presentare i progetti sarà Mauro Casciari, autore e conduttore radiofonico e televisivo. Interverranno il dirigente scolastico del liceo Galilei, Stefania Moretti, e Gianluca Tuteri, vicesindaco di Perugia, in rappresentanza delle istituzioni. In qualità di ‘Testimonial dell’innovazione’ parteciperanno inoltre la professoressa Burzigotti, dirigente scolastico del Campus “Da Vinci” di Umbertide, e Simonetta Leonardi e Lauretta Storani, della equipe Formativa Regionale. Sviluppo delle competenze digitali, metodologie di didattica digitale integrata, creatività e inclusione saranno quindi al centro del confronto online tra le scuole della provincia. Studenti e docenti dei dodici istituti selezionati illustreranno, attraverso video e pitch personali, i progetti sul digitale svolti nell’anno scolastico 2019-2020 o in fase di realizzazione quest’anno, in coerenza con le azioni del Piano Nazionale Scuola Digitale. I lavori faranno riferimento a modelli didattici innovativi e sperimentali, percorsi di apprendimento digitali, curricolari ed extracurricolari, prototipi tecnologici e applicazioni. Una giuria di esperti individuerà il vincitore per ogni ciclo, consentendo a questi l’accesso alla fase regionale.

Le scuole finaliste per il I ciclo sono:
la Direzione Didattica 3° Circolo “San Martino” di Gubbio, la Direzione didattica 1° Circolo “IV Novembre” di Marsciano, la Direzione Didattica 1° Circolo di Spoleto, la Direzione Didattica 1° Circolo “G. Garibaldi” di Umbertide, l’Istituto Comprensivo “G. Ferraris” di Spello, l’Istituto Comprensivo di Torgiano – Bettona.
Le scuole finaliste per il II ciclo sono:
L’Istituto Omnicomprensivo “ Savatorelli-Moneta” di Marsciano, il Liceo “F. Frezzi – B. Angela” di Foligno, il Liceo “G. Marconi” di Foligno, il Liceo “G. Galilei” di Perugia, L’Istituto Tecnico Economico Tecnologico “A. Capitini” di Perugia e l’Istituto Tecnico Tecnologico “A.Volta” di Perugia.
Il link della diretta su YouTube: https://youtu.be/YUiqlaq_7UY

#scuola #perugia #digitale #maurocasciari

Turisti a Perugia (foto PaesiOnLine.it)

Umbriaperta, ecco 17 milioni per il turismo

Covid, la curva continua a scendere e diminuiscono ancora i ricoveri