in

Controlli da zona rossa a Terni, bar chiuso per 5 giorni a Collescipoli

I carabinieri hanno trovato un cliente seduto al tavolo. A Stroncone in 6 fuori da un locale senza mascherine e distanze: multati. I dati dell’attività di controllo

TERNI – Controlli in tutto il territorio di Terni per il rispetto delle misure previste dalla zona rossa istituita per il periodo delle festività pasquali.

Complessivamente, dal sabato Santo al lunedì dell’Angelo, la Compagnia di Terni ha messo in campo 51 servizi di controllo del territorio, impiegando 102 militari, cui si sono aggiunti i servizi di controllo integrati svolti con le altre forze di polizia sul capoluogo, disposti dal questore. Sono stati effettuati 104 posti di controllo lungo la rete viaria del territorio di competenza ove sono state controllate 432 persone e 244 autovetture. Sono stati sottoposti a controllo 32 esercizi commerciali. In Vocabolo Cannucciano, nel comune di Stroncone, i carabinieri hanno sanzionato 6 persone del posto, sorprese nelle immediate vicinanze di un bar mentre si intrattenevano in gruppo senza indossare la mascherina e senza rispettare la distanza di sicurezza interpersonale. Tutti sono stati sanzionati poiché fuori dall’abitazione senza giustificato motivo, oltreché per il mancato rispetto delle prescrizioni di tutela della salute. A Terni, i carabinieri della stazione di Collescipoli hanno sanzionato il titolare di un bar per aver consentito che un cliente rimanesse nel locale oltre il tempo consentito per l’acquisto da asporto. I militari lo hanno trovato seduto al tavolo senza mascherina. Il bar è stato chiuso per 5 giorni.

#covid #mascherine #multe #controlli #carabinieri #terni

LOL: se chi ride è fuori, allora usciamo tutti

In Umbria 14mila lavoratori agricoli fuori dai ristori: «Un’ingiustizia clamorosa»