in

Villalago, Santini (FdI): «Tavolo di confronto per la salvaguardia dell’area»

La consigliera provinciale sollecita il presidente Lattanzi a prendere in mano la situazione: «Un luogo da proteggere e valorizzare soprattutto ora»

TERNI – «Un tavolo di confronto tra le parti per riprendere in mano la questione di Villalago». Lo chiede la consigliera provinciale di Fratelli d’Italia, Monia Santini, al presidente della Provincia, Giampiero Lattanzi, esortando l’amministrazione ad una ripresa immediata dei lavori.

«Come già accaduto – afferma la Santini – la Provincia ha lasciato da parte per ormai troppi mesi la vicenda, nonostante si fosse ufficialmente richiesto in sede di Consiglio di tenere alta la guardia e attuare interlocuzione frequente con il gestore e monitoraggio della situazione da parte della Provincia stessa». «Visto il prossimo arrivo della bella stagione e del perdurare della pandemia che costringerà ancora i cittadini a dover usufruire delle aree verdi aperte al pubblico come quasi unica fonte di zone di svago – si legge nella nota della consigliera Santini – visto il presumibile peggioramento della situazione delle aree verdi della proprietà di Villalago causa maltempo della stagione invernale – più volte il gestore ha dichiarato che durante la stagione invernale non vengono effettuate operazioni di manutenzione – si richiede ufficialmente e urgentemente interlocuzione da parte della Provincia con il gestore della proprietà o suo rappresentante».

#terni #provincia #villalago #santini #fdi

L’Umbria resta prudentemente arancione e recupera nelle classifiche dei vaccini

Umbria arancio ma rossa nei 3 giorni di Pasqua, riaprono i negozi sabato pomeriggio