in

Profughi nel rimorchio del camion soccorsi dalla Polstrada

Il conducente del mezzo ha allertato una pattuglia mentre percorreva il Rato. trovati due ventenni, uno positivo al covid. Indagini in corso. Le foto

NARNI (Terni) – L’autista del camion ha cercato di attirare l’attenzione degli agenti della Polstrada, si è fatto raggiungere e insieme a loro ha trovato conferma ai suoi timori: nel rimorchio del mezzo c’erano due giovani, piazzati sopra ai bancali di mangime che stava trasportando dalla Croazia.

Il trasportatore, ha riferito agli agenti, sentiva voci e rumori provenienti dalla parte posteriore del camion, tanto da insospettirsi e chiedere l’intevento della polizia, incrociata lungo la strada. All’uscita di Narni Montoro, la Polstrada ha raggiunto il mezzo e, con il supporto anche dei carabinieri, hanno verificato i sospetti del conducente. Riscontrando che erano veri. Senza documenti, al momento senza identità, uno dei due positivo al covid. Due giovanissimi profughi, passeggeri ignoti – per quanto accertato finora – al camionista. Intatto il sigillo di piombo del portellone, intatto il telefone di copertura, proseguono gli accertamenti per capire come e quando i due profughi siano entrati nel rimorchio e se, come sembrerebbe, l’autista non sapesse realmente della loro presenza.

#narni #polstrada #carabinieri #profughi #rato

Coronavirus, oltre 350 guariti in un giorno. Ma ancora 10 vittime

8 marzo, accordo per la parità di genere e a contrasto di ogni forma di violenza