in

Ladri scatenati nell’area industriale, messi in fuga dai carabinieri

Almeno tre i tentativi la scorsa notte: scatta l’allarme e la banda si dà alla fuga a mani vuote

NARNI (Terni) – Almeno tre tentativi di furto in una notte. Ladri scatenati nell’area industriale di Narni. Ma i raid sono rimasti solo dei tentativi per il rapido intervento dei carabinieri.

A cavallo fra la mezzanotte e le prime ore della mattina di ieri, nei pressi dell’area industriale contigua alle strade Maratta e Tiberina, ignoti malfattori hanno tentato di entrare all’interno di tre distinte aziende per consumare dei furti, senza tuttavia riuscire nell’intento grazie dell’attivazione degli allarmi che hanno consentito, in brevissimo tempo, l’arrivo dei militari impiegati in specifici servizi contro i reati predatori disposti dalla compagnia di Terni, che hanno messo in fuga i malfattori.

#furti #raid #ladri #carabinieri

Trovati a consumare al banco del bar, locale chiuso per cinque giorni

«Cambio di passo alla Stranieri», il programma del candidato rettore