Gucci, Patrizia Reggiani «infastidita» con Lady Gaga: «Perchè non mi ha cercato?»

12 Marzo 2021

PEOPLE | La donna, ex moglie condannata per l’omicidio dello stilista, viene interpretata dalla popstar nella pellicola firmata da Ridley Scott con Al Pacino, Adam Driver e Jeremy Irons

Roma impazzisce per Lady Gaga. Nella Capitale per girare il film dedicato a Gucci. Alloggia in un favoloso attico con vista sui Fori Imperiali e i più fortunati hanno potuto incrociarla anche a passeggio per le vie della città. E impazzisce Milano nei giorni delle riprese alla Statale. La popstar, non nuova al recitare, sarà Patrizia Reggiani, ex moglie dello stilista Maurizio Gucci, condannata per il suo omicidio. Il film di Ridley Scott “The House of Gucci” ha un cast stellare di cui fanno parte pure Al Pacino, Adam Driver e Jeremy Irons oltre, come detto, a Gaga. A cui la “vera” Patrizia Reggiani rimprovera di averla contatta per conoscerla e capire meglio il suo personaggio.

«Sono alquanto infastidita – spiega all’Ansa dalla sua abitazione milanese – dal fatto che mi stia interpretando senza neppure avere avuto l’accortezza e la sensibilità di venire ad incontrarmi». Non «per una questione economica», «ma di buon senso e rispetto».  «Non trovo giusto non essere contattata quando vedo le foto di Lady Gaga entrare nel camerino con scritto Patrizia – prosegue – e lo dico questo con tutta la simpatia e l’apprezzamento che ho per lei». «Patrizia Reggiani – dice ancora all’Ansa – è molto di più rispetto a ciò che lei avrà letto e visto, o che le avranno raccontato i suoi autori. Io stessa, ancora oggi, non ho terminato di scoprirmi, e lo continuo a fare giorno dopo giorno!». E ancora, se Ridley Scott la coinvolgesse, avrebbe molte indicazioni da dargli, «del resto, chi meglio di me può conoscere me stessa e la mia storia?».

#ladygaga #patriziareggiani #ridleyscott #gucci #alpacino #jeremyirons #adamdriver #gossip