in

Covid, «Il sostegno del Comune per affrontare l’emergenza»

Il sindaco di Porano, Conticelli, fa il bilancio degli aiuti erogati durante la pandemia: «Aiuti a famiglie e imprese, ecco i numeri»

PORANO (Terni) – “Il Comune di Porano ha messo in campo un’intensa attività a sostegno di cittadini e attività economiche nel primo anno di emergenza sanitaria ed in questo inizio di 2021». Lo afferma il sindaco, Marco Conticelli, che fa il punto sull’erogazione delle risorse disponibili a sostegno delle famiglie e delle attività durane la pandemia.

«Attività – specifica infatti Conticelli – che hanno riguardato soprattutto la gestione degli aiuti ai cittadini e alle attività economiche attraverso i fondi erogati per lenire l’impatto e le conseguenze dell’emergenza covid. Porano è stato uno dei primissimi Comuni ad assegnare le risorse previste dall’ordinanza della protezione civile. Già nel mese di maggio infatti sono stati assegnati i buoni spesa del primo bando per un totale di 6mila e 700 euro». Sempre il primo cittadino rimarca poi il fatto che, non avendo esaurito il budget assegnato di 12mila e 124 euro, il Comune ha deciso di aprire un ulteriore bando cha ha assegnato ai cittadini aventi i requisiti richiesti risorse per 3mila e 350 euro e i restanti 2mila e 74 tramite una convenzione con la Caritas diocesana che ha distribuito generi alimentari ai cittadini più disagiati. «Successivamente – informa Conticelli – sulla base dello stanziamento previsto dal dl 154/2020, per un importo complessivo di 12mila e 124 euro, è uscito un nuovo avviso che ha assegnato ulteriori risorse con un residuo finale che sarà utilizzato per una nuova assegnazione. Massima attenzione anche alle attività economiche presenti sul territorio attraverso lo stanziamento previsto dal dpcm 24.09.2020 che ha registrato l’erogazione di 17mila e 976 euro con un residuo che nel 2021, unitamente allo stanziamento per l’anno corrente di 24mila e 410 euro, vedrà un’ulteriore assegnazione. Nel 2022 le attività economiche potranno beneficiare di un fondo analogo sempre di oltre di 24mila e 400 euro». Completamente erogati inoltre, sempre secondo Conticelli, i fondi previsti dall’articolo 11 del fondo nazionale per l’accesso al contributo di affitto 2020 di cui hanno potuto beneficiare 15 nuclei familiari destinatari di 35mila e 633 euro. «Un ringraziamento – conclude il sindaco – va al responsabile dell’area amministrativa e finanziaria Patassini, ottimamente coadiuvato dalle dipendenti in forza al suo settore, per la gestione delle procedure di assegnazione dei fondi e per la rapidità che ha consentito di attutire nelle fasce più deboli della cittadinanza gli effetti della crisi».   

#porano #terni #fondi #covid #coronavirus

Rubano i codici della carta di credito di un coetaneo e gli portano via 1.000 euro: nei guai tre ventenni

Coronavirus, la curva continua a scendere: 225 nuovi positivi e 362 guariti in un giorno