in

Arte e covid, la Ferita di Jr rilegge Palazzo Strozzi al tempo della pandemia

PEOPLE | L’opera è stata realizzata sulla facciata dell’edificio e rappresenta uno squarcio all’interno tra reale e immaginato, uno squarcio sulla cultura

Uno squarcio sulla facciata di Palazzo Strozzi, alta 28 metri e larga 33: è l’installazione di JR, street artist francesce, che materializza così la sua riflessione sul covid e il rapporto della pandemia con l’arte. Con i suoi luoghi, adesso inaccessibili a causa del virus.

L’opera, site specific, si intitola “La Ferita”, apre un varco sulla facciata del palazzo mostrando l’interno, reale e immaginato, riprodotto dall’artista con un collage di fotografie in bianco e nero in cui sembra di poter guardare all’interno: il colonnato del cortile, una sala espositiva, immaginata, con i quadri della Primavera e della Nascita di Venere del Botticelli, e una biblioteca. L’installazione, è stato spiegato, si inserisce all’interno di Palazzo Strozzi Future Art, nuovo programma, nato dalla collaborazione con Andy Bianchedi in memoria di Hillary Merkus Recordati, con l’obiettivo di creare una piattaforma per l’arte del presente.

#jr #palazzostrozzi #firenze

La Regione riapre le elementari. Ma non in tutta l’Umbria

Rapinatore in Lombardia, arrestato a Orvieto