in

Va a fare acquisti e trova mdma nascosta nel vaso di una pianta

La scoperta in un negozio di Terni, lo stupefacente erano parzialmente interrato nel contenitore che il negoziante espone all’esterno dell’attività commerciale

TERNI – Frammenti di mdma nel vaso della pianta. Li hanno scoperti un maresciallo fuori servizio e il titolare del negozio dove il militare era andato a fare acquisti. Lo stupefacente erano nascosto in una bustina di cellophane, parzialmente interrata nel contenitore che il negoziante tiene all’esterno dell’attività.

Il commerciante del centro stava annaffiando la pianta quando è arrivato il maresciallo, nel completare la sua operazione per poter servire il cliente, si è accorto dell’involucro e lo ha recuperato. Facile immaginare che si potesse trattare di qualcosa insolito, altrettanto facile arrivare alla conclusione che quella bustina non fosse lì per caso. Accertato in caserma che si trattava di mdma, il contenuto è stato sequestrato, mentre sono partite le indagini per risalire ai “proprietari”. Possibile ipotizzare che quel vaso, sufficientemente insospettabile, ma allo stesso tempo relativamente a portata di mano, potesse essere utilizzato per lo scambio di droga. Spunti per ulteriori indagini.

#terni #droga #carabinieri #mdma

Il Comune di Perugia

Covid, il Comune di Perugia sconta di un terzo l’affitto degli immobili

Principe Filippo, seconda notte in ospedale