Rifiuti, a Passignano al via il nuovo servizio di raccolta differenziata: date e modalità

24 Febbraio 2021

Gli utenti potranno richiedere l’attivazione dei servizi domiciliari per pannolini e sfalci

PASSIGNANO (Perugia) – Al via da lunedì 1° marzo il nuovo servizio di raccolta differenziata nel comune di Passignano sul Trasimeno.

Il nuovo progetto di raccolta “L’Unione fa la Differenziata” che coinvolge anche il comune di Castiglione del Lago è stato fortemente voluto dall’amministrazione comunale e dal gestore Tsa/Gest e riguarda sia le utenze domestiche, singole e condominiali, sia le utenze non domestiche che passeranno, da lunedì, a una raccolta domiciliare di tutti le frazioni merceologiche. A ogni utenza domestica sono stati forniti 3 mastelli per la raccolta del secco residuo, della frazione organica e della carta e cartone. Per la raccolta della plastica, a ogni utenza domestica è stato invece fornito un kit annuale di sacchi in polietilene da 66 litri. A ogni condominio, infine, sono stati consegnati dei contenitori carrellati per la raccolta del secco residuo, dell’organico, della plastica e della carta e cartone. Tutte le attrezzature sono dotate di codice RFID (Radio Frequency Identification) associato in maniera univoca all’Utenza Singola. Per quanto riguarda le utenze non domestiche, sono state raggruppate in 3 macrocategorie (uffici, agenzie e studi professionali; attività commerciali non alimentari; commercio alimentare e ristorazione) e la dotazione delle attrezzature per la raccolta è stata congruente con la tipologia dell’utenza da servire. Anche in questo caso i contenitori ed i mastelli saranno tutti dotati di Codice Rfid che coniuga in maniera univoca l’utenza non domestica ai contenitori. Gli utenti che non sono stati trovati a casa al momento del passaggio dell’operatore, dovranno seguire le indicazioni del flyer di lasciato avviso e recarsi all’Eco sportello (c/o Municipio in Via Gobetti 1 – 2° Piano, Presso Area Finanziaria e Tributi) per ritirare la propria fornitura di contenitori, materiale informativo e nuovo calendario di raccolta, che per l’intero mese di marzo, oltre al martedì dalle 9 alle 13, sarà aperto in via straordinaria anche il giovedì dalle 14.30 alle 18.30. Tutti i nuovi calendari di svuotamento sono disponibili nel sito web di TSA, all’interno della sezione dedicata al comune di Passignano.

A partire dal 1° marzo, giorno di attivazione del servizio, gli abitanti di Passignano sul Trasimeno potranno inoltre richiedere l’attivazione dei servizi di raccolta domiciliare di pannolini e quello di raccolta domiciliare degli sfalci entrambi attivabili all’Eco sportello. Va inoltre ricordato che tra i miglioramenti del servizio è prevista l’installazione di Ecoisole Informatizzate per il conferimento di Secco Residuo, Plastica, Carta/Cartone e Frazione Organica entro il mese di marzo: le due Ecoisole verranno installate in Via della Vittoria e all’interno del Piazzale Eduardo Acton. Per utilizzare le Ecoisole sarà necessaria una specifica tessera Rfid associata all’intestatario della bolletta TARI. Le tessere potranno essere attivate nel mese di marzo presso l’Ecosportello.

Infine va detto che in occasione della riorganizzazione del servizio di raccolta differenziata sono state standardizzare le attrezzature di raccolta e le informazioni su di esse riportate, con particolare riferimento ai codici colori utilizzati. A tal proposito, i colori delle varie tipologie di raccolta, saranno uniformati alla norma tecnica UNI EN WASTE MANAGEMENT – WASTE VISUAL ELEMENTS (Norma TC 183 WI 00183083 – UNI EN 840- 1:2013), recepita dal Conai, che definisce i colori dedicati alla raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani come indicato a seguire:

  • Secco Residuo: grigio;
  • Plastica e Metalli: giallo;
  • Carta e Cartone: blu;
  • Organico: marrone;
  • Vetro: verde.

Dal 23 febbraio è iniziata la rimozione dei vecchi contenitori, che avverrà in maniera progressiva per tutto il mese di marzo. Per le utenze domestiche si tratta della rimozione del singolo contenitore del secco residuo, mentre per le utenze NON domestiche riguarda tutti i contenitori attualmente in uso. Le utenze, in merito a questo, hanno ricevuto istruzioni ben precise all’interno del nuovo calendario.

#rifiuti #raccolta #differenziata #passignano #tsa