Maltempo, spazzaneve in azione nell’Orvietano. Nel Perugino alberi pericolanti

13 Febbraio 2021

Nella notte i vigili del fuoco sono intervenuti per recuperare un mezzo pesante rimasto bloccato al bivio tra Umbertide e Preggio

TERNI – Il maltempo sta interessando anche l’Umbria che si è risvegliata imbiancata in buona parte dalla neve caduta nella notte. A preoccupare, oltre alle precipitazioni, particolarmente rilevanti in zone montuose e collinari, è anche il forte vento.

Dall’alba di questa mattina i mezzi spazzaneve della Provincia di Terni sono al lavoro in varie zone del territorio per tenere libere e percorribili le strade dalla neve. Gli interventi più importanti si stanno eseguendo sulle zone collinari e montane dell’Orvietano tra Orvieto, Fabro e San Venanzo fino ai confini con il marscianese. Spazzaneve in azione anche nella zona di Colle Bertone, nel Ternano, dove si registrano nevicate. Nelle zone dell’Orvietano interessate la neve ha superato i 10 centimetri lungo i rilievi collinari, mentre nelle zone montane è caduta in maniera più abbondante. Le strade sono comunque tutte percorribili. Date le basse temperature, in alcuni tratti della rete viaria si stanno verificando fenomeni di gelate sulle pavimentazioni stradali, per cui la Provincia raccomanda di mettersi in auto solo se strettamente necessario e comunque di usare massima cautela. Le attività proseguiranno fino alla cessazione dell’allarme meteo.

Nel Perugino forte vento e alberi pericolanti

Nel Perugino è soprattutto il vento a rappresentare una criticità. Numerose le chiamate ai vigili del fuoco per rami e alberi pericolanti a causa delle forti folate. Al momento non si registrano situazioni particolarmente critiche. Nella notte, invece, è dovuta intervenire la gru per trainare un camion rimasto bloccato in corrispondenza dell’incrocio tra Preggio e Umbertide.

#maltempo #neve #spazzaneve #umbria #terni #perugia #orvietano