«Lo sport contro la routine»: la risposta a Dad e smart working di Samuel Peron

24 Febbraio 2021

L’incontro virtuale con gli studenti del liceo Mazzatinti di Gubbio

GUBBIO (Perugia) – Saranno gli studenti del Liceo Sportivo e del biennio delle Scienze Umane ad incontrare oggi, mercoledì 24 febbraio, il noto ballerino Samuel Peron, star della trasmissione televisiva “Ballando con le Stelle” ed oggi inviato del programma del sabato mattina su Rai1 “Buongiorno Benessere”, che si occupa di fitness, salute e benessere.

Samuel Peron, veneto, nasce nel 1982 ed inizia a ballare all’età di quattro anni. La sua formazione artistica spazia dal liscio allo standard, dal latino americano al funky, dalla danza contemporanea a quella moderna. Diplomato all’Istituto d’arte come designer, si laurea successivamente in scienze motorie. A partire dalla seconda edizione del 2005, partecipa ininterrottamente al programma Ballando con le stelle, in onda su Rai 1. È direttore e fondatore della “Samuel Peron Academy” a Venetico in provincia di Messina in Sicilia. «Lo sport è svago, distrazione», ha dichiarato in alcune recenti interviste, «È un momento per se stessi…. Lo sport ci permette di evadere dalla routine del quotidiano, cosa, questa, che in smart working o in dad non è più possibile». Ed allora ecco l’incontro con gli studenti del liceo Mazzatinti diventa importante per parlarne, per far comprendere che l’attività sportiva è fondamentale, che il fitness è per tutti, soprattutto in questo periodo in cui non si possono frequentare le palestre.

#lascuoladelfuturoricominciadaqui #gubbio #liceo #mazzatinti #samuelperon