Kasia Smutniak conquista il “palco” di “Lui è peggio di me”

12 Febbraio 2021

PEOPLE | L’attrice ospite tra ricordi ed ironia della prima puntata del programma condotto da Marco Giallini e Giorgio Panariello

Kasia Smutniak, 41 anni, era tra gli ospiti attesi della puntata d’esordio della prima puntata dello show “Lui è peggio di me”, condotto a “distanza” da Marco Giallini e Giorgio Panariello. E l’attesa non è stata tradita. Kasia, in un elegnte tailler nero con pantaloni a zampa che non è passato inosservato agli amanti della moda, si è raccontata con ironia e delicatezza, non senza mettere in evidenza una vena ironica, forse finora messa in secondo piano.

Il nuovo talk show di Rai 3 è iniziato con una settimana di ritardo, slittato per lasciare spazio a uno speciale del Tg3 sulla situazione politica nazionale, va in onda da due studi adiacenti, esemplificazione plastica della necessità di rispettare le misure anti covid. E Kasia – che con Giallini ha recitato nel film “Perfetti sconosciuti” – si è prestata a fare da spalla perfetta a Giallini nella divertente presa in giro di Panariello, prima di affrontare le domande del comico toscano. Con Giorgio, l’attrice di origine polacca ha ripercorso gli esordi con un episodio sicuramente singolare. Da ragazzina, ha ricordato, era una punkabbestia, per scherzo le amiche la iscrissero a sua insaputa a un concorso di bellezza nazionale, dove, da completa outsider, si piazzò al secondo posto. Il primo passo di una carriera importante. E poi il suo presente, il suo essere mamma e casalinga ogni volta che può. Kasia è stata legata a Pietro Taricone, diventato famoso per la partecipazione alla prima edizione del Grande Fratello e poi attore, scomparso in un incidente di paracadutismo nel 2010, al campo volo di Maratta, a Terni.

#kasiasmutniak #pietrotaricone #marcogiallini #giorgiopanariello #luièpeggiodime #rai3