in

Il professor Mannarino: «I vaccini sono la salvezza e in questo modo possiamo averli»

L’analisi

di Elmo Mannarino, ex direttore clinica medica Università di Perugia

PERUGIA – Se si vuole realmente vincere la battaglia contro il COVID è necessario vaccinare tutta la popolazione. Si ridurrebbe così la circolazione del virus e contemporaneamente la possibilità di emergenze di inedite varianti, magari resistenti al vaccino.

Nel nostro paese il problema principale è la disponibilità di vaccini in numero sufficiente. Ci sarebbero più strade percorribili per affrontare il problema. Una via è produrli su licenza dei detentori del brevetto. Abbiamo know how sufficiente ed una industria farmaceutica pronta a farlo, ovviamente dovrai pagare la licenza ed avere accordi solidi con i detentori del brevetto. Potremmo anche procurarceli bypassando l’Europa, magari ad un prezzo maggiorato, ma sarebbe una strada piena di ostacoli. C’è chi pensa addirittura di abolire i brevetti, in questo caso si rischierebbe di rimanere a lungo senza vaccini. Importante è solo fare presto, se si vuole realmente proteggere tutti. Magari evitando bizzarrie come l’invenzione delle cosiddette “primule”, obbligando i medici di base a vaccinare, organizzando un database serio, fondamentale per ogni seria analisi statistica, superando ovviamente le ingiustificabili divisioni e differenze regionali. Assolutamente importante è procedere con lo stesso passo in tutte le regioni. Sulla necessità di una urgente e coordinata lotta al COVID, sembra che si sia raggiunto un grado di consapevolezza collettiva molto alta. Avendo attualmente al governo un premier autorevole, ma con una squadra non so quanto coesa, sembra giunta l’ora di una comunicazione seria e coerente, mettendo finalmente uno stop al narcisismo mediatico di tanti sedicenti “esperti”. In poche parole: non è più il tempo delle lezioncine di virologia per i non addetti ai lavori, ma credo che sia giunto il momento di decisioni politiche forti e condivise adeguate a fronteggiare la gravità della situazione sanitaria, economica e sociale. Credo che sia questo quello che la totalità degli italiani fuori dal “palazzo “si augurano.

#coronavirus #umbria #contagi #notizie #vaccino #elmomannarino

«Covid, ancora allarmante la situazione nelle Rsa»

«Subito più vaccini per il personale scolastico, polizia, pompieri e vigili»