in

Hashish sotto al materasso, denunciati due fratelli ternani

Perquisizione in un’abitazione, i carabinieri hanno sequestrato hashish, materiale per il confezionamento e soldi. Segnalato come assuntore un ventenne

TERNI – I carabinieri hanno sequestrato 84 grammi di hashish, materiale per il confezionamento e la pesatura, contanti ritenuti provente di spaccio. E, quindi, denunciato due fratelli ternani di 23 e 25 anni a conclusione della perquisizione della loro abitazione.

I militari della stazione di Terni hanno proceduto all’accertamento in conseguenza dell’attività di indagine che si è focalizzata su due ragazzi, già conosciuti alle forze dell’ordine. Lo stupefacente è stato scoperto in diverse parti dell’appartamento, nascosto anche sotto al materasso del letto di una delle due stanze. Segnalato come assuntore un 20enne trovato e identificato nell’abitazione perquisita. Con sè una modica quantità di droga.

#terni #droga #carabinieri #sicurezza

Senza mascherina davanti al supermercato infastidisce i clienti e minaccia i carabinieri

Ubriaca minaccia con un coltello marito e figlio: denunciata una 39enne