Dà fuoco al banco e “l’impresa” finsce sui social: 19enne denunciato

15 Febbraio 2021

I carabinieri hanno individuato il responsabile dalle immagini postate on line che immortalavano l’azione vandalica

ORVIETO – Dà fuoco al banco di scuola e finisce on line. Un video per raccontare “l’impresa” da cui i carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Orvieto sono partiti per arrivare a individuare il presunto responsabile dell’azione vandalica.

A conclusione dell’attività d’indagine coordinata dalle Procure della Repubblica di Terni e minorile di Perugia, un diciannovenne di Orvieto, studente, è stato denunciato per il reato di danneggiamento aggravato. Le indagini erano iniziate a seguito di una segnalazione da parte di un istituto d’istruzione superiore dopo aver scoperto on line su alcuni social network un video in cui si vedeva un ragazzo dar fuoco a una sostanza infiammabile cosparsa sopra un banco della scuola, danneggiandolo di conseguenza. Da quelle immagini i militari dell’Arma hanno lavorato per dare un volto ai giovani presenti nel video e individuare le oggettive responsabilità. Gli accertamenti hanno permesso di ricondurre il gesto, avvenuto sul finire dello scorso anno, al comportamento dell’unico maggiorenne del gruppo ripreso dal video che, come detto, è stato segnalato in stato di libertà.

#orvieto #carabinieri #banco #scuola