in

Covid, Perugia ringrazia sanitari e volontari

«Onoriamo l’impegno, la professionalità e il sacrificio di tutti voi in questo anno di pandemia»

PERUGIA – Il 20 febbraio si celebra in tutta Italia la giornata nazionale del personale sanitario, sociosanitario, socioassistenziale e del volontariato, recentemente istituita.

Per ringraziare il personale dell’ospedale Santa Maria della Misericordia per l’importantissimo lavoro svolto in questo anno di pandemia e per celebrare la ricorrenza di sabato, venerdì mattina il sindaco Andrea Romizi si è recato presso il nosocomio perugino per consegnare una targa recante la scritta: «A tutto il personale sanitario, sociosanitario, socioassistenziale e del volontariato un sincero ringraziamento dalla Città di Perugia. In questa giornata nazionale onoriamo l’impegno, la professionalità e il sacrificio di tutti voi in questo anno di pandemia da Coronavirus: una guerra che combattiamo al vostro fianco. Che la speranza, la solidarietà, la fiducia e l’ottimismo possano sempre far parte della vostra splendida e indispensabile professione». A ricevere dalle mani del sindaco la targa sono stati la direttrice sanitaria Simona Bianchi, il direttore amministrativo Enrico Martelli, nonché alcuni medici della direzione ed i responsabili dello staff infermieristico.

#coronavirus #umbria #contagi #notizie #perugia #comune #targa #sanitari

Covid e scuola in Umbria, confermata un’altra settimana di chiusura

Coronavirus, rallenta il trend dei nuovi positivi. Ma ci sono ancora 11 morti in un giorno