Advertisement

Tsa, avviata l’attività di distribuzione porta a porta dei nuovi contenitori per la raccolta dei rifiuti

11 Gennaio 2021

Il nuovo servizio di raccolta sarà attivo a Passignano sul Trasimeno e Castiglione del Lago

PERUGIA – È stata avviata lunedì 11 gennaio l’attività porta a porta di distribuzione dei nuovi kit per la differenziata nei comuni di Castiglione del Lago e Passignano sul Trasimeno. Migliorano infatti le modalità di raccolta differenziata per i comuni di Castiglione del Lago e Passignano sul Trasimeno. Il nuovo progetto di Raccolta “L’Unione fa la Differenziata”.

Advertisement

Il nuovo servizio prevede una riorganizzazione generale della raccolta con l’utilizzo di nuovi contenitori e colori identificativi dei vari rifiuti nei territori interessati. Gli attuali contenitori verranno ritirati e ad ogni utenza singola verrà consegnato un kit di contenitori/sacchi per la raccolta differenziata.
Tutti i contenitori/sacchi saranno dotati di un Microchip, che associa inequivocabilmente gli stessi all’utenza. Questa tecnologia è propedeutica alla implementazione di una futura tariffa puntuale dei rifiuti. Per questo motivo, operatori opportunamente formati e scelti dal gestore TSA consegneranno, a partire da oggi, ad ogni utenza i propri contenitori e provvederanno a compilare tutta la modulistica necessaria.
Onde evitare spiacevoli inconvenienti, avvisiamo i cittadini che gli addetti alla distribuzione saranno muniti di apposito badge di riconoscimento e non sono autorizzati a richiedere nessun tipo di pagamento o documento diverso dalla Carta di Identità dell’Intestatario TARI o del suo delegato. Inoltre, i cittadini potranno verificare l’identità degli operatori consultando il sito http://www.tsaweb.it

Ricordiamo che tra le principali novità del servizio sono previste:

  • ORGANICO DOMICILIARE | La raccolta dei rifiuti organici sarà domiciliare ed ogni utenza avrà il proprio contenitore. In questo modo non vedremo più i contenitori stradali dell’organico colmi di qualsiasi rifiuto indifferenziato.
  • NUOVI CONTENITORI PER LA CARTA E SECCO RESIDUO | I nuovi contenitori saranno molto più funzionali ed in particolare, la dismissione della vecchia cesta per la carta, permetterà al cittadino di esporre i propri rifiuti senza rischiare che questi volino o si bagnino.
  • COLORI EUROPEI | Questo punto è molto importante e servirà tutta la collaborazione da parte dei cittadini. Verranno adottati i colori indicati dalla Comunità Europea pertanto la plastica diventerà Gialla e la carta Blu.

Va inoltre ricordato che tra i miglioramenti del servizio è prevista l’installazione di Ecoisole Informatizzate per il conferimento di Secco Residuo, Plastica, Carta/Cartone e Frazione Organica e saranno introdotti i nuovi servizi di raccolta porta a porta di pannolini e pannoloni oltre al servizio porta a porta degli sfalci a sacchi biodegradabili. «Un passo importante nel futuro – il commento di Sandro Pasquali, sindaco di Passignano sul Trasimeno – un paese civile e avanzato come Passignano con questa modalità di raccolta, accetta una sfida importante, quella dell’ambiente e del decoro, che sono parte fondamentale dell’attrattiva sociale, economico e turistica di Passignano». La campagna di distribuzione dei nuovi contenitori andrà avanti fino alla fine di febbraio nel comune di Passignano sul Trasimeno, proseguirà invece fino alla fine di marzo nel comune di Castiglione del Lago. Infatti il nuovo servizio di raccolta sarà attivo a partire dal 1° marzo 2021 nel Comune di Passignano sul Trasimeno e a partire dal 1° aprile 2021 nel Comune di Castiglione del Lago.

Advertisement