in , ,

Superstore, ristorante e negozio per animali: nuove aperture a Pian di Massiano

L’area commerciale in viale Perari: oltre cinquanta assunzioni

PERUGIA – Si rafforza la presenza del marchio Conad nella città di Perugia grazie a una nuova importante apertura. Mercoledì 27 gennaio sarà inaugurato, infatti, in Viale Giovanni Perari, in zona Pian di Massiano, un nuovo Conad Superstore, insieme a un bar e a un Pet Store Conad, all’interno dell’area commerciale di circa 3.500 metri quadrati ricavata dalla ristrutturazione del complesso dell’ex deposito di autobus.

Un investimento, l’ennesimo sul territorio umbro, da parte della cooperativa PAC 2000A Conad, che, «nonostante le notevoli difficoltà legate alla pandemia mondiale che sta colpendo tutto il tessuto economico, mostra il coraggio e la lungimiranza che nel tempo ne hanno decretato i tanti successi in tutto il Centro-Sud Italia». Il Superstore Conad ha una struttura di circa 1.500 metri quadrati di superficie di vendita, dà lavoro a 54 nuovi addetti ed è dotato di un parcheggio con 160 posti auto. Condivide l’ingresso con il Caffè Vergnano che ha un’area esterna con tavolini in cui consumare i prodotti dell’attività ma anche il take-away acquistato nel Superstore e con il Pet Store Conad, nuova insegna per la città di Perugia che identifica i negozi specializzati per gli animali. All’interno dell’area commerciale trova posto anche un ristorante della catena Roadhouse, il primo non solo per la città ma per tutta l’Umbria, che sceglie di rimandare la sua apertura a causa delle restrizioni legate alla pandemia di Covid19. L’apertura del Superstore al pubblico, a partire da mercoledì 27 gennaio, invece, è prevista dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 20.30 e la domenica dalle 9 alle 19.30. «Proseguiamo con la nostra tabella di marcia fatta di investimenti, nonostante le difficoltà – ha dichiarato Danilo Toppetti, amministratore delegato di PAC 2000A Conad –. Da sempre crediamo nell’economia circolare. Gli investimenti nei nostri territori sono sempre fatti con questa logica». «Ci auguriamo che questa situazione termini prima possibile – ha proseguito lo stesso Danilo Toppetti – e che si torni a una situazione di normalità al più presto e quando questo avverrà siamo convinti che i nostri investimenti di oggi potranno ripagarci non solo in termini economici». Il Superstore riserva ampio spazio ai banchi di freschi e freschissimi e ospita i reparti macelleria, pescheria, ortofrutta, panetteria-pizzeria, pasticceria e gastronomia calda con possibilità di piatti da asporto take away. Come in tutti i punti vendita Conad di nuova realizzazione, la struttura è stata dotata di accorgimenti di risparmio energetico come, per esempio, i pannelli solari installati sul tetto. Sono stati rispettati, inoltre, i criteri per essere allineati ai moderni standard urbanistici.

#perugia #economia

Alleanza delle Cooperative: «Ok ai progetti strategici per il rilancio dell’agricoltura umbra»

Il Covid tira forte: 200 casi ogni 100mila abitanti nell’ultima settimana, Umbria quarta in Italia e rischia grosso