Covid e aziende, via alle domande per il bando su ricerca e sviluppo

27 Gennaio 2021

La comunicazione dell’assessore Michele Fioroni

PERUGIA – «Da oggi e fino al 20 marzo 2021 sarà possibile inviare i progetti relativi al bando Ricerca e Sviluppo».

Lo comunica l’assessore regionale Michele Fioroni che parla di una «sfida importante per le aziende del nostro territorio e un’opportunità per superare le debolezze strutturali che da tempo caratterizzano la nostra regione. Saranno finanziati i progetti con un livello di maturità tecnologica elevata che possano produrre in breve tempo ricadute tangibili sulla nostra economia e verranno premiate le collaborazioni con start-up e centri di ricerca, così come l’aumento dell’occupazione di profili tecnici scientifici». «Dobbiamo sostenere quelle realtà – conclude l’assessore – che nonostante tutto hanno l’ambizione di essere innovative per tornare ad essere un luogo dove i giovani più promettenti possano trovare opportunità di carriera stimolanti. Innovazione e ricerca sono i driver dello sviluppo economico di un territorio e non possiamo permettere che la crisi attuale ci distolga dal progettare e costruire un Umbria più competitiva».

#umbria #ricerca #sviluppo #bando