in ,

Sanremo 2021, dopo i big Amadeus cala gli assi

PEOPLE | Le anticipazioni e l’ipotesi di un’edizione in crociera…

La nave bolla, i 26 big in gara e ora ecco gli assi: l’edizione 2021 del Festival di Sanremo, in programma dal 2 al 6 marzo prossimi, si annuncia particolarmente interessante e per nulla in sordina nonostante il coronavirus.

Ad annunciare le novità lo stesso Amadeus, che del festival è anima e direttore artistico: la cantante Elodie lo affiancherà in veste di co-conduttrice, con Achille Lauro e Zlatan Ibrahimovic ospiti fissi della manifestazione. Il cantante ogni sera mostrerà un suo quadro, mentre c’è grande curiosità per vedere Ibra nelle vesti di uomo-show, anche se il carisma non gli manca di certo. Di certo, ha già fatto sapere Amadeus, si farà in modo che il fuoriclasse rossonero non perda alcun impegno con il Milan. Uno spettacolo nello spettacolo, insomma, con i 26 big già annunciati pronti a darsi battaglia allo stesso modo delle otto promesse che si contenderanno il premio messo in palio per loro. Infine c’è la questione pubblico. Su questo punto Amadeus è stato chiaro, e cioè che un Sanremo senza pubblico non è pensabile. E allora il problema è capire come fare dal momento che è molto probabile che ai primi di marzo l’emergenza Covid-19 sia ancora attuale. Una prima ipotesi lanciata è quella di spostare il festival di un mese, ma non sembra percorribile. Quella che il direttore artistico ha detto in un intervento radiofonico di prendere «assolutamente in considerazione» è la possibilità che il pubblico, lo stesso per tutte le sere, sia in isolamento in una nave da crociera. Ipotesi affascinante, ma nessuno lo dica al sindaco di Sanremo…

#people #sanremo #amadeus

Villa umbra: svolta digitale per la scuola di amministrazione pubblica

Per chi suona la campanella (d’allarme): con questi numeri sul contagio più lontana la riapertura delle Superiori il 7 gennaio