in

Polizia, in questura a Perugia arriva Maria Grazia Corrado

Il primo dirigente ha assunto il ruolo di vicario del questore Antonio Sbordone

PERUGIA – Avvicendamento ai vertici della questura di Perugia: il vicario del questore Angelo Serrajotto ha lasciato la città per andare a rivestire il medesimo ruolo a Pordenone.

Raggiunge quindi Perugia il primo dirigente della polizia di Stato Maria Grazia Corrado che ha assunto in data odierna l’incarico di vicario del questore Antonio Sbordone. Corrado arriva dalla questura di Savona dove ha rivestito lo stesso ruolo e precedentemente ha diretto diversi prestigiosi uffici, in ultimo la divisione Anticrimine e poi la divisione Polizia amministrativa e sociale della questura di Torino. «Si tratta di un funzionario di altissimo profilo che ha maturato un’esperienza importante nei vari contesti degli Uffici di Polizia», ha commentato il questore Antonio Sbordone dichiarandosi molto soddisfatto per l’assegnazione del dirigente a Perugia. Il questore coglie l’occasione per ringraziare Serrajotto per la professionalità, la competenza e l’impegno dimostrato negli anni di permanenza alla questura di Perugia augurandogli per il futuro i migliori successi professionali e personali.

#perugia #questura #vicario

Assessore regionale positivo al Covid, giunta in isolamento

Cocaina consegnata come pacchi di Natale: preso un trafficante