Adotta una Pigotta e regala la vita a un bambino

16 Dicembre 2020

L’iniziativa dell’Unicef a Perugia

PERUGIA – Le Pigotte, bambole di pezza, chiamate “bucce” a Perugia, rappresentano ciascuna un bambino che, in paesi in via di sviluppo, aspetta un aiuto. «Ogni “buccia” adottata è un bambino a cui si regala la vita».

L’adozione di una “buccia” con un’offerta di almeno 20 euro consente all’Unicef di fornire a un bambino dei Paesi in via di sviluppo interventi mirati che riducono il pericolo di mortalità nei suoi primi 5 anni di vita. Il Kit salvavita dell’Unicef prevede vaccini contro quelle malattie (difterite, pertosse, morbillo, poliomelite, tetano e tubercolosi) che ancora oggi uccidono milioni di bambini nel mondo, dosi di vitamina A, Kit ostetrico per un parto sicuro, antibiotici e una zanzariera antimalaria. Sarà possibile adottare una “buccia” (Pigotta) dal 17 al 20 dicembre al centro commerciale Emisfero dalle 10 alle 19. «Fra le altre verranno esposte Pigotte, realizzate dalle nostre Volontarie – si legge in una nota -, con la divisa dei vigili del fuoco (che sono testimonial Unicef) e Pigotte con la divisa da medico e da infermiera, in omaggio alle categorie che tanto si stanno prodigando durante la pandemia».

#pigotte #bambini #natale #unicef