Advertisement

La nuova rapina: tenta di farsi investire e poi ruba quel che trova in auto

18 Novembre 2020

La ladra è una donna

PERUGIA – Si mette davanti a un’auto in corsa, la fa fermare e poi entra nell’abitacolo per rubare tutto quello che trova, compresa la catenina al collo del conducente.

Advertisement

È quanto successo tempo fa a un uomo di 68 anni nella zona di Fontivegge, che ha subito allertato il personale del Reparto Prevenzione Crimine Umbria Marche, diretto dal vice questore Maria Rosaria De Luca, denunciando la rapina appena subita. In particolare, appunto, la vittima, alla guida della propria autovettura, si era trovato costretto ad arrestare la propria marcia repentinamente in quanto una donna, poi identificata in una cittadina romena di 26 anni, improvvisamente gli si era posta davanti tanto da indurlo a frenare bruscamente al fine di evitare un investimento di pedone. Una volta fermata l’auto, la donna era entrata fulmineamente all’interno riuscendo abilmente a sottrarre all’uomo la somma di 60 euro, alcuni effetti personali e, con violenza, aveva anche tentato di strappare la catenina d’oro che l’uomo indossava, provocandogli evidenti escoriazioni per poi balzare fuori e allontanarsi per far perdere le proprie tracce.

Visti gli agenti l’uomo, che comunque non aveva mai perso d’occhio la donna, riusciva a chiedere aiuto indicandola. Una volta avvicinata, al fine di poter effettuare gli accertamenti dovuti, i poliziotti riuscivano a ritrovare, ben nascosta all’interno della borsa della donna, la somma di 60 euro tutti accartocciati ed esattamente del taglio dichiarato dall’uomo, una carta da 50 euro e una da 10, oltre ad altri effetti personali anch’essi precedentemente dichiarati dall’uomo. La 26enne, risultata avere a proprio carico precedenti specifici, era stata arrestata e messa nella disponibilità dell’autorità giudiziaria. Successivamente, su disposizione del giudice per le indagini preliminari a seguito di richiesta del pm, è stata disposta e prontamente eseguita dagli agenti delle Volanti la misura cautelare dell’obbligo di dimora.

#perugia #rapina #polizia

Advertisement

This website uses cookies.

%%footer%%