Advertisement

A Castiglione del Lago con un etto di marijuana nello zaino

16 Novembre 2020

“Beccato” dai carabinieri e arrestato

CASTIGLIONE DEL LAGO (Perugia) – Nel tardo pomeriggio di sabato i carabinieri di Castiglione del Lago, nel corso di un servizio di controllo nei luoghi della movida, hanno arrestato in flagranza, per l’ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un 45enne italiano, originario del Lazio, già noto alle forze di polizia.

Advertisement

I carabinieri hanno notato l’uomo all’interno dello scalo ferroviario di Castiglione, e quello ha subito provato ad allontanarsi, non appena notati a sua volta i militari. Insospettiti, i carabinieri lo hanno fermato, identificato e perquisito: all’interno dello zaino aveva una busta in plastica con all’interno 103 grammi di marijuana. Portato negli uffici della locale stazione dei carabinieri e dichiarato in arresto, è stato trattenuto nella camera di sicurezza della compagnia di Città della Pieve, in attesa di giudizio per direttissima.

#carabinieri #marijuana

Advertisement

This website uses cookies.

%%footer%%