Advertisement

Inghiotte droga durante la perquisizione, arrestato: spacciava dai domiciliari

16 Ottobre 2020

L’operazione dei carabinieri

PERUGIA – I militari della Stazione di Perugia Fortebraccio, insieme ai carabinieri della Sezione Radiomobile del N.O.R. della Compagnia di Perugia, hanno arrestato un 41enne tunisino, già noto alle cronache giudiziarie locali, in esecuzione di un ordine di carcerazione nonché in flagranza dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.
In particolare, i carabinieri si sono presentati a casa sua, dove l’uomo era ristretto ai domiciliari, per dare esecuzione al nuovo provvedimento restrittivo. Ma durante le operazioni di notifica, il 41enne ha opposto fattiva resistenza nei confronti dei militari, per poi tentare di ingerire alcune dosi di sostanza stupefacente, prima di essere prontamente bloccato. A esito della perquisizione personale e domiciliare, l’uomo è stato trovato in possesso di 6 involucri contenenti, complessivamente, 10 grammi circa di eroina; 6 involucri con circa un grammo di cocaina; una dose di hashish; 785 euro in contanti, ritenuta provento di attività illecita; il tutto sottoposto a sequestro.
L’arrestato, a esito della celebrazione del rito direttissimo per i reati contestati in flagranza, è stato tradotto nel carcere di Perugia Capanne.

Advertisement

Nel tardo pomeriggio di ieri, invece, i carabinieri della Stazione di Ponte San Giovanni hanno arrestato un 25enne romeno, domiciliato a Perugia, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Firenze, dovendo espiare la pena di 3 anni, 4 mesi e 22 giorni di reclusione, per i reati di furto e ricettazione in concorso, commessi a Firenze e Signa nel 2018.
Espletate le formalità di rito, l’arrestato, che era già agli arresti domiciliari per le medesime motivazioni, è stato portato a Capanne.

#carabinieri #perugia #droga

Advertisement

This website uses cookies.