Advertisement

Butta dalla finestra quasi due chili di droga: arrestato 21enne

14 Ottobre 2020

L’operazione dei carabinieri

PERUGIA – Lo hanno notato girare in modo sospetto nella sua auto e l’hanno seguito fino a casa, dove ha buttato dalla finestra un fagotto pesante appena si è accorto della loro presenza.

Advertisement

È così che i carabinieri della sezione Radiomobile del Nor della Compagnia Perugia hanno arrestato in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un cittadino italiano, 21enne, incensurato. Arrivati in casa sua, infatti, i militari hanno immediatamente proceduto alla perquisizione dell’appartamento e al recupero dell’involucro, al cui interno hanno rinvenuto ben 16 panetti di hashish, per un peso complessivo di kg. 1,6 circa.
Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto nella propria abitazione, in regime di arresti domiciliari, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Nella serata di martedì, inoltre, i Carabinieri della Stazione di Perugia Fortebraccio, durante un servizio perlustrativo, hanno arrestato, in flagranza del reato di evasione, un cittadino tunisino di 39 anni, domiciliato a Perugia, già noto alle cronache giudiziarie locali. Infatti, il 41enne, nonostante fosse sottoposto alla misura della detenzione domiciliare, è stato sorpreso nelle vie limitrofe piazza Grimana e immediatamente bloccato dai militari. L’arrestato è stato condotto innanzi all’autorità giudiziaria per la celebrazione del rito direttissimo.

#carabinieri #droga #perugia

Advertisement

This website uses cookies.