Advertisement

Bevagna in vigna, un giornata di degustazioni e trekking

23 Ottobre 2020

Il programma

BEVAGNA (Perugia) – L’eccellenza dei prodotti agricoli del territorio di Bevagna e la qualità dei vini della denominazione Montefalco Doc e Montefalco Sagrantino Docg.

Advertisement

Sono gli ingredienti di ‘Bevagna in vigna’, l’evento che si svolgerà domenica 25 ottobre con l’obiettivo di valorizzare i prodotti delle aziende agricole di ‘Bevagna di Eccellenze’, partenariato pubblico privato realizzato con il contributo del Programma di sviluppo rurale (Psr) dell’Umbria misura 16.4.2. Quattro cantine da visitare e quattro percorsi di trekking in vigna con guida professionista tra cui scegliere, per vivere un’esperienza unica, con degustazioni enogastronomiche in location suggestive e attività all’aperto, tra i fantastici colori dei vigneti autunnali, lungo la Strada del Sagrantino. L’evento è organizzato dal Comune di Bevagna, con la collaborazione dell’associazione La Strada del Sagrantino e la partecipazione della Proloco di Cantalupo Castelbuono, ed è realizzato nel pieno rispetto della normativa anti-Covid in vigore. Le attività, infatti, sono tutte, esclusivamente, su prenotazione, con numero posti limitati e accessi contingentati.

I prodotti di eccellenza dei menù, si potranno assaggiare gratuitamente, per accompagnare le degustazioni enologiche, queste a pagamento, 7 euro ognuna, nelle strutture coinvolte nell’iniziativa: Cantina Benincasa, Cantina Dionigi, Cantina La Fonte azienda agricola e Cantina Terre dei Nappi. La degustazione gratuita è realizzata con i prodotti agricoli delle aziende aderenti al progetto Feasr Psr per l’Umbria 2014-2020 e i partecipanti alle degustazioni riceveranno anche in omaggio uno di questi prodotti. Chi vorrà fare acquisti nelle cantine, inoltre, potrà attivare la card ‘Bevagna in vigna’ che dà diritto a 15 per cento di sconto ed è valida dal 26 ottobre fino al 31 dicembre 2020. Si potrà fare tappa in una o più cantine e scegliere un percorso di trekking, fino a esaurimento posti, tra quelli proposti, con partenza e arrivo ognuno in una delle cantine ospiti. Sono percorsi a piedi adatti a tutti che, proprio per assicurare una maggiore sicurezza e il giusto distanziamento, sono stati potenziati con l’aggiunta di altre 2 fasce orarie la mattina alle 8.30 e il pomeriggio alle 14. Per info e prenotazioni: La Strada del Sagrantino dalle 10 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30: 0742 378490, info@stradadelsagrantino.it. Per il programma completo: https://www.visit-bevagna.it/bevagna-in-vigna/.

Dal vino all’olio il fine settimana successivo, sabato 31 ottobre e domenica primo novembre, con l’edizione 2020 di ‘O-live l’olio nuovo dal vivo’, organizzata sempre dal Comune di Bevagna con la collaborazione dell’associazione La Strada del Sagrantino, su un’idea di Marco Petasecca Donati. Un appuntamento, in ‘versione slim’, organizzato nel rispetto della normativa anti Covid in vigore, per assaggiare e valorizzare l’olio extravergine di oliva con visite e degustazioni, accessibili esclusivamente su prenotazione e con posti limitati, direttamente presso i frantoi di Bevagna aderenti. In due fine settimana, dunque, il Comune di Bevagna vuole valorizzare i suoi prodotti di eccellenza anche attraverso le cantine e i frantoi, quindi la viticoltura e l’olivicoltura, due filiere importanti del territorio.

#bevagna #invigna

Advertisement

This website uses cookies.

%%footer%%