in

Scuola, l’impegno: «Didattica sempre in presenza»

Istituto comprensivo Torgiano-Bettona: riapertura da subito e senza interruzioni per le lezioni in sede alternativa

TORGIANO (Perugia) – Il lavoro congiunto tra Dirigenza scolastica e Amministrazione comunali ha portato i suoi frutti. L’Istituto Comprensivo Torgiano-Bettona riaprirà lunedì 14 e non avrà interruzione per il Referendum, in quanto il Comune ha trovato un’altra sede per espletare le procedure di voto. 

Questa non è l’unica bella notizia.  L’amministrazione comunale rende noto che i lavori di adeguamento edilizio sono già stati completati grazie all’incessante lavoro delle ditte e della squadra esterna del comune, inoltre il trasporto e la mensa scolastica saranno garantiti sin dal primo giorno nel rispetto delle norme anti covid. La didattica sarà sempre in presenza un risultato che si è potuto raggiungere grazie alla giusta distribuzione degli spazi. 

«Per noi la didattica in presenza era un obiettivo fondamentale da raggiungere – affermano gli amministratori comunali – per difendere il diritto all’istruzione dei ragazzi e supportare famiglie già provate dal lungo look down. Quest’anno come non mai è servita la collaborazione di tutti: genitori, insegnanti, volontari, operatori, comune e dirigenza scolastica, con la quale si è lavorato in sinergia. I primi giorni saranno di rodaggio ma siamo sicuri che con l’impegno di tutti potremo riuscire nell’intento di garantire agli alunni il diritto allo studio in sicurezza».

#scuola #covid19 #coronavirus #lezioni #presenza

Dona la spesa, l’impegno di Coop per le scuole e le famiglie più bisognose

Perugia, rivoluzione a scuola tra e-book, mascherine e banchi a rotelle