Advertisement

Lettera di dimissioni di Agostini da Sviluppumbria: si chiude un’epoca. Pronto a correre nel Pd?

11 Settembre 2020

POLE POLITIK di MARCO BRUNACCI | L’ex parlamentare e sottosegretario di Pci-Ds-Pds-Pd, grande protagonista di una stagione avrebbe annunciato la sua decisione. Nuovi equilibri se venisse confermata

di Marco Brunacci

PERUGIA – Se venisse confermato, si tratterebbe di un vero colpo di scena. Davvero non atteso. Anche se probabilmente pensato da diverso tempo.

Advertisement

Si parla con insistenza nei palazzi regionali di una lettera di dimissioni da direttore di Sviluppumbria, firmata da Mauro Agostini, inviata all’amministratore unico di Sviluppumbria. Agostini è un pezzo di storia non solo di Sviluppumbria, non solo della sinistra, del Pci-Ds-Pds-Pd regionale ma anche nazionale, ma della società umbra.
È stato protagonista di intere stagioni dell’Umbria, ispiratore di programmi di governo (in particolare con Bruno Bracalente presidente della Regione), ma ha avuto anche incarichi nazionali di primissimo piano, conoscendo una seconda giovinezza. Memorabili per tutto la fine del secolo scorso e l’inizio dell’attuale i suoi accesi confronti con Alberto Stramaccioni, quando era segretario regionale del suo partito.
Con l’avvento del centrodestra Agostini ha avuto qualche difficoltà in più, soprattutto con il neoassessore allo sviluppo Michele Fioroni, con il quale non hai mai trovato un feeling. Meglio con Donatella Tesei. La presidente avrebbe atteso volentieri il prossimo anno per l’uscita di Agostini. Ma ora – se verrà confermata la lettera di dimissioni irrevocabili – un’epoca si chiude.

Uscirebbe di scena comunque un grande protagonista, con un gesto nobile, che sarebbe comunque il segno che una stagione si è davvero conclusa.
In attesa della conferma delle dimissioni, c’è però già chi si lascia andare ad ogni congettura sul futuro del grande ex. In tanti sono convinti che diventerà protagonista nel Pd umbro. Qualcuno dice che è pronto a candidarsi come segretario regionale, altri sostengono che si batterà per le sue idee nella attuale transizione del dopo Verini (ha scritto anche un libro guida per la sinistra di domani).
Tra poche ore si saprà.

#sviluppumbria #mauroagostini #marcobrunacci #polepolitik

Advertisement