Advertisement

Cultura: boom di visitatori per il museo comunale di Cascia

7 Settembre 2020

Più 60% nei mesi estivi. La soddisfazione dell’Amministrazione comunale

CASCIA (Perugia) – Il museo comunale di Cascia, dopo le misure restrittive dovute al Covid-19, ha riaperto le porte nei mesi estivi, facendo registrare un incremento del 60% di visitatori appartenenti soprattutto a nuclei familiari. Affluenza particolare è stata quella dei bambini, ai quali è stata consegnata una piccola guida sulle opere da visitare e sulle norme di comportamento da seguire.

Advertisement

Di grande interesse sono stati gli incontri curati dal professor Egidio Emili, guida escursionistica e relatore delle visite sul territorio. Ricordiamo quella del 9 Agosto “Alle Radici del Sacro Cascia Sacra nell’Antichità e del 23 agosto dal Palazzo Santi- Maltignano-Valle Fuino. Due importanti visite tematiche, curate da Viviana Vertecchi e dal suo staff, sono state al “Piano Nobile”: l’Angelo e le altre meraviglie e Fausto Poli, storia di un Cardinale.

In questi giorni, fino alla fine del mese di settembre è possibile visitare la mostra contemporanea ‘Sciame Mobile Residence Exhibition Disabilitare-Disabituare’, un progetto di Athanasios Alex, Miriam Montani, Vincenzo Zancana. «L’ amministrazione comunale – si legge in una nota – esprime la propria soddisfazione in merito e si augura che nei mesi futuri si possa continuare con il percorso iniziato».

#museo #musei #cultura

Advertisement