Advertisement

Bonus edilizia, Marchetti: «Ristrutturare casa? Il momento è adesso»

23 Settembre 2020

Già, ma come scegliere a chi affidarsi per eseguire i lavori? La risposta del titolare, insieme al fratello, della storica impresa edile umbra

Redazionale sponsorizzato

UMBRIA – Ristrutturare casa, renderla efficiente dal punto di vista energetico, mettendo mano al portafogli ma senza svenarsi? Oggi è possibile, grazie ai vari bonus fiscali messi a disposizione dallo Stato. Bonus sisma, coibentazione, fino all’iperconvenienza dell’innovativo bonus al 110%: la convenienza economica garantita dalle agevolazioni fiscali esistenti, in effetti,è un’occasione da non perdere. Ma a chi rivolgersi per effettuare gli interventi?

Advertisement

Una risposta la offre Stefano Marchetti, titolare, insieme al fratello Marco, dell’impresa Marchetti Edilizia, a Todi: «Dalla consulenza alla qualità dei materiali, questi sono punti ai quali prestare molta attenzione. Capire il tipo di intervento, come eseguirlo e quali materiali utilizzare è propedeutico ad un lavoro svolto a regola d’arte», dice Marchetti. Non solo: anche la qualità dei materiali è un elemento imprescindibile. «È fondamentale – ancora Marchetti – chiedere a chi svolge i lavori l’utilizzo dei migliori prodotti sul mercato. Ricercare materiali dal costo inferiore e meno performanti rischia di portare ad interventi successivi, andando a perdere l’iniziale risparmio».

A proposito di risparmio: soprattutto in caso di piccoli interventi, a volte si è tentati di cimentarsi con il fai da te. Ma il fai da te, spesso, cela rischi tutt’altro che trascurabili. Anche, proprio, per via dei materiali da impiegare nei lavori. «Visto lo sviluppo rapido delle ricerche sui materiali, farsi consigliare dagli esperti del settore porta un vantaggio competitivo al titolare di casa», ricorda Marchetti. Senza dimenticare un altro aspetto fondamentale, la reperibilità dei prodotti: «Le imprese che hanno a disposizione il materiale o che intrattengono relazioni strette con i fornitori avranno la capacità di intervenire anche nei casi di emergenza».

Conclude Marchetti: «Coniugare la conoscenza del mercato al supporto tecnico per la clientela è decisivo per un’impresa che vuol offrire un servizio all’altezza delle esigenze dei titolari di un’immobile».

#bonus #fiscali #edilizia #110 #marchetti #lavori

Advertisement

This website uses cookies.

%%footer%%