Advertisement

Perugia dice addio a Carlotta

25 Luglio 2020

Da vacanza a tragedia: l’auto su cui viaggiava la 18enne insieme alle amiche finisce giù da una scogliera. Il cordoglio del primo cittadino

PERUGIA – Il sindaco Andrea Romizi «a nome dell’intera Amministrazione comunale e della città tutta» ha espresso oggi «vivo e sentito cordoglio per la tragica scomparsa della giovane perugina Carlotta Martellini, rimasta uccisa nel terribile incidente stradale in cui è rimasta coinvolta la notte scorsa mentre si trovava in vacanza con alcune amiche, sull’isola greca di Mykonos.

Advertisement

Alla famiglia della ragazza, che aveva da poco compiuto di 18 anni, il sindaco ha voluto rivolgere «un pensiero di sostegno e vicinanza, stringendomi attorno ai genitori nel dolore per questa assurda tragedia che ha colpito l’intera comunità perugina». Allo stesso tempo, il primo cittadino ha espresso un «sentimento di forte vicinanza anche alle altre ragazze perugine, rimaste ferite e coinvolte nell’incidente di Mykonos, e alle loro famiglie manifestando la disponibilità dell’Amministrazione comunale per ogni eventuale esigenza».

#mykonos #perugina #incidente

Advertisement