Advertisement

Oro e orologi rubati nell’armadio: fratello e sorella denunciati a Perugia

30 Luglio 2020

Merce per un valore di oltre 85mila euro: ieri il blitz in casa dei due ventenni, ora la polizia cerca i legittimi proprietari

PERUGIA – Una montagna di preziosi: orologi, oro, gioielli. Del valore di almeno 85mila euro. A scoprirla, in una casa a Sant’Andrea delle Fratte, sono stati gli uomini della Mobile di Perugia durante un blitz scattato, ieri, dopo la segnalazione di alcuni residenti insospettiti dal viavai di gente che ogni giorno entrava e usciva dall’appartamento.

Advertisement

E chissà che i poliziotti non si aspettassero di trovare droga, piuttosto che gioielli. E in effetti un po’, cocaina, ne hanno pure trovata. Ma il vero “tesoro” era un altro, nascosto in un armadio in camera da letto, all’interno di una grande busta: cinque orologi di pregio, numerosi oggetti in oro e un libretto di assegni risultato rubato, a Perugia, lo scorso 13 luglio. Il peso degli oggetti in oro? Poco meno di un chilo, oltre 750 grammi.

Gli occupanti dell’appartamento, fratello e sorella di 21 e 18 anni, stranieri, sono stati immediatamente denunciati per concorso in ricettazione. La polizia, invece, ora dovrà riuscire a risalire ai legittimi proprietari dei beni sottoposti a sequestro.

#gioielli #oro #orologi #ricettazione

Advertisement