Advertisement

Neraviglioso: a Scheggino un mese di eventi per animare l’estate del borgo

28 Luglio 2020

Dal 1 agosto al 6 settembre spazio a concerti, spettacoli, giochi e animazioni per bambini, cinema all’aperto: nel pieno rispetto delle norme anti-contagio

SCHEGGINO (Perugia) – Oltre un mese di iniziative per animare il borgo di Scheggino nell’estate 2020 e ripartire alla grande dopo l’emergenza da Covid-19. Si chiama “Neraviglioso” il cartellone di iniziative – tutte gratuite – promosso dalla Pro loco di Scheggino che vuole recuperare anche alcuni appuntamenti cancellati a causa del lockdown.

Advertisement

«Scheggino è pronto ad accogliere visitatori e turisti dopo il difficile periodo che ci siamo lasciati alle spalle, offrendo iniziative per gli adulti e bambini che si aggiungono alle tante attrattive culturali e naturalistiche che il nostro piccolo, ma ricco territorio già offre», evidenzia il presidente della Pro loco di Scheggino, Pietro Zampolini. Dal 1 agosto al 6 settembre, dunque, spazio a concerti, spettacoli, giochi ed animazioni per bambini e cinema all’aperto, il tutto nel pieno rispetto della normativa vigente anti-contagio.

Si inizierà sabato 1 agosto con la seconda edizione de “La voce della terra”, la rassegna concepita dall’associazione Visioninmusica con la direzione artistica di Silvia Alunni. Scheggino ospiterà due dei 4 appuntamenti che toccheranno anche Sant’Anatolia di Narco e Spoleto. Il primo è appunto a Scheggino alle ore 21,30 in piazza Carlo Urbani, con il concerto di Accordi Disaccordi, omaggio ai classici del jazz manouche degli anni Trenta rivisitati in chiave moderna.

Domenica 2 agosto, invece, alle ore 19,30, sempre in piazza, ospiti i Rebel Bit, un gruppo di musicisti “ribelli”, che combinano vocalità tradizionale e sperimentazione elettronica con contaminazioni di musica classica e pop. La rassegna di Visioninmusica proseguirà a Spoleto il 4 settembre con la Fantomatik Orchestra e il 2 ottobre, sempre nella città ducale, con i Neri per Caso.

Per “Neraviglioso”, invece, sarà poi la volta di “Diamante Nero in pillole”. L’8 e 9 agosto, dunque, spazio a degustazioni di tartufo presso i ristoranti del borgo, mostra di artigianato ma anche appuntamenti culturali. L’8 agosto alle 21,30, infatti, concerto “Omaggio all’Umbria”, con la direzione artistica di Laura Musella. Il 9 agosto alle 19, invece, “I Leoni di notte”, spettacolo concerto a cura di Fontemaggiore.

Il week end di Ferragosto, poi, sarà dedicato a giochi per tutta la famiglia. Il 14 agosto, alle ore 18, è in programma lo spettacolo “I racconti di Fernando”, della compagnia Teatro Bertolt Brecht di Formia, a cura di Tieffeu. Il 15 agosto si inizierà alle 17 con le passeggiate con i pony nel parco di Valcasana, quindi alle 18, al verde attrezzato di Valcasana, Storie di Cuntastorie “Io non apro a nessuno”. Il 16 agosto, dalle ore 16, ancora passeggiate con i pony nel parco di Valcasana, mentre dalle 17 giochi popolari. Alle 18,30 “bambini in passerella”, sfilata a cura di Emporio baby Spoleto.

Il cartellone di eventi estivi proseguirà il 17 agosto alle 21,30 con “Una serata all’opera”: nuove voci dall’Europa del Teatro lirico sperimentale di Spoleto “A. Belli”. Il 18 agosto, sempre alle 21,30, “San Pietroburgo Express”, viaggio sentimental-musicale nel cuore dell’Europa, nell’ambito di “Correnti del Nera Festival”, a cura della Filarmonica Umbra.

Il 22 e 23 agosto, dalle ore 10 e fino a sera, torna il mercato delle eccellenze “La Quarta di Scheggino”. Il 22 agosto alle ore 19, inoltre, spettacolo “Francesco e Chiara allodole di Dio” con Stefano De Majo e Joy Grifoni. Il 23 agosto, alle ore 18, “Il manifesto dei burattini” del Teatrino dell’Es di Bologna, a cura di Tieffeu. Il 24 agosto, alle 21,30, spazio alla compagnia Nando e Maila con “Kalinka”, a cura di Fontemaggiore. A fine agosto spazio all’evento “Scheggino Donna in pillole”. Il 29 agosto alle ore 21,30 la proiezione di un documentario e cinema all’aperto, appuntamento che sarà bissato anche il 30 agosto alla stessa ora. Sempre il 30 agosto, ma alle ore 19, “La Voce della Sibilla”, a cura di Fontemaggiore.

Il 5 e 6 settembre, infine, è in programma la seconda edizione di Scheggino summer vintage ’50: american cars, bikers, food, drink e musica dal vivo. Sarà un’occasione da non perdere per fare un tuffo nel passato e rivivere i gloriosi anni ’50 grazie ad una ambientazione a tema. Durante tutta la rassegna estiva sarà possibile inoltre effettuare discese di rafting grazie al Centro Pangea, scoprire le emozioni che offre l’Activo Park, praticare la pesca sportiva e frequentare il tennis club. Per chi vuole scoprire la storia del territorio, imperdibile una visita al museo del tartufo “Urbani”.

#scheggino #eventi #neraviglioso

Advertisement