Advertisement

Io so’ io. E vado al cinema (gratis) a Tavernelle

21 Luglio 2020

L’appuntamento cinegastronomico della Sagra del cinema e di MenteGlocale: c’è Il Marchese del Grillo

PANICALE (Perugia) – È un film entrato nell’immaginario collettivo del Paese, e una delle maschere più conosciute della filmografia di Alberto Sordi: sarà Il Marchese del Grillo, di Mario Monicelli, a tenere a battesimo anche nel comune di Panicale, mercoledì 22 luglio alle 21.30 in piazza Mazzini, a Tavernelle, la prima edizione di Valnestore Cinema.

Advertisement

La rassegna – che ha preso il via la settimana scorsa da Montarale – è nata dalla collaborazione tra la Sagra del Cinema, kermesse cinegastronomica ideata dall’associazione perugina MenteGlocale, che in questa prima estate post Covid-19 si è reinventata in una formula itinerante, e le amministrazioni di Piegaro e Panicale.
La manifestazione proseguirà poi per altri 5 mercoledì fino a fine agosto: il 29 luglio a Castiglion Fosco, con Tre manifesti a Ebbing, Missouri, il 5 agosto al Parco Regina Margherita di Panicale, con I cento passi, il 12 agosto all’Anfiteatro di Piegaro, con Il vedovo. Il 19 agosto si torna a Tavernelle, con la serate per famiglie e la proiezione di Ferdinand, prima del gran finale di mercoledì 26 agosto a Pietrafitta con il capolavoro di Ettore Scola C’eravamo tanto amati. Le serate, ad ingresso gratuito, si terranno all’aperto nel rispetto delle norme di sicurezza vigenti, pertanto si raccomanda di raggiungere i luoghi delle proiezioni con il dovuto anticipo.

#cinema #valnestore #sagradelcinema #menteglocale #marchesedelgrillo

Advertisement